This website uses cookies. By continuing to use this website you are giving consent to cookies being used. For information on cookies and how you can disable them visit our Privacy Policy.

DESTINATION TRAIL: TASMANIA

Benvenuti alla seconda stagione di Destination Trail. Continuiamo a seguire i bikers alla ricerca dei trail più belli del mondo. Alcuni sono abbastanza conosciuti, altri meno, ma il divertimento è di sbarazzarsi delle aspettative e dei preconcetti, concentrandosi sull'essenza della mountainbike, sull'avventura che regala ricordi bellissimi.

DESTINAZIONE N. 8

DERBY, TASMANIA

In questo episodio seguiamo Troy Brosnan nella remota e selvaggia natura di Derby nell'isola di Tasmania. La giungla, foreste di pini e letti di fiumi in secca – questo angolo del mondo ha tutto quello che si può desiderare in termini di terreno e vegetazione. Dato che ci sono soli pochi pub e bar, a tenere occupati gli abitanti di questo luogo stupefacente c’è una estesa rete di trail. Troy e Patrick Young, dipendente di Specialized Australia, abbandonano lo stress delle gare di Downhill ed esplorano il morbido singletrack alla ricerca di nozioni per la costruzione dei trail e dello semplice star bene divertendosi.

I BIKER

TROY BROSNAN & PATTY YOUNG

I TRAIL

DERBY, TASMANIA

Derby si trova nella parte nord-est dell’isola di Tasmania e le sue origini risalgono al 1874, quando fu fondata come “Brother’s Home”. Era un piccolo insediamento di minatori dove si ricavava una discreta quantità di stagno. In breve tempo la sua popolazione crebbe fino ad arrivare a circa 3000 persone verso la fine del diciannovesimo secolo. L’origine inglese di molti residenti ha influito sul nuovo nome del luogo, Derby, e la loro operosità ha portato alla costruzione di linee ferroviarie per raggiungere le città vicine. Il ricorso all'edilizia e all'infrastruttura furono precursori della costruzione della diga nel fiume Cascade, dal contenuto di oltre 700 milioni di litri d’acqua.

Dopo le forti piogge del 1929, la diga si ruppe, inondando la città e la miniera Briseis. Quattordici persone persero la vita in quello che fu l’unico incidente di una diga australiana a causare vittime umane. Il nome della città porta ricordo della tragedia. In seguito le miniere furono brevemente riaperte, per poi chiudere definitivamente alla fine degli anni 40. Mezzo secolo dopo le ferrovie fecero la stessa fine. Oggi Derby è una città dall'esistenza remota, più in contatto con la natura e con l’ambiente. E’ una tappa frequente nel viaggio da Launceston alla costa est, ospita numerosi sentieri per il trekking come il Trail of the Tin Dragon (il sentiero del Drago di Stagno), ci si va alla ricerca di pietre preziose ed ovviamente, come afferma Brosnan, ci sono alcuni dei trail per la mountainbike più belli al mondo.

WORLD TRAIL

World Trail è un’azienda fondata per un futuro sostenibile della mountainbike, che valuta, progetta e costruisce trail in oltre 20 paesi del mondo. In Australia hanno realizzato tutti i trail utilizzati in Coppa del Mondo, nel Mondiale e per le Olimpiadi, totalizzando oltre 300km di percorsi specifici per la mountainbike. Se servissero ulteriori referenze, possiamo dirti che il fondatore Glen Jacobs è stato inserito, come unico Australiano, nella MTB Hall of Fame. Per tutte queste ragioni eravamo molto felici di avere tra di noi a pedalare in Tasmania anche due dei loro trail builder, Rhys Atkinson e Ryan De La Rue.

L'ATTREZZATURA

IL NECESSARIO SUL TRAIL