Icon
Clear Icon
Search Icon
Clear Icon
Search Icon
Clear Icon
Logo Icon
  • Promo
  • Biciclette
  • Componenti
  • Abbigliamento
  • Accessori
  • Chi siamo
  • Assistenza
  • Logo Icon
    Chi siamo
    Arrow Back Icon

    Aero is Everything

    Se affermiamo che "l'Aerodinamica è tutto", lo diciamo sul serio. E' il motivo per cui abbiamo costruita la nostra galleria del vento che viene utilizzata per ogni design, in modo da poter fornire vantaggi in termini di prestazioni per ogni nostro prodotto.

    Innovazione

    Aero is Everything

    La resistenza all'aria è la forza più grande che influisce sul ciclista e l'unico modo per non subirla è quello di fermarsi completamente. Quindi riuscire a diminuire l'impatto di questa forza anche solo in minima parte è essenziale. I nostri esperti di aerodinamica gestiscono con destrezza i loro 'strumenti' come il CFD, la fluidodinamica computazionale e il DAQ, il sistema di acquisizione dati sulla bici. Queste tecnologie, insieme alla galleria del vento, la Win Tunnel, sono tutte a disposizione del team a Morgan Hill, nella Sede di Specialized. L'innovazione in termini di aerodinamica può accadere a maggiore velocità e i nostri prodotti diventano sempre più veloci.Chris Yu, Mark Cote, Chris D’Aluisio, Cameron Piper e Chuck Teixeira insieme possono vantare ben 50 anni di esperienza in questo campo, ed hanno passato complessivamente oltre 20.000 ore nella galleria del vento. La loro presenza in Specialized è un fattore unico e cruciale per lo sviluppo della tecnologia con metodi incredibilmente innovativi. Se le prove in galleria del vento sono a portata di mano, semplicemente attraversando la strada come nel nostro caso, è probabile riuscire a rendere i campioni del Downhill ancora più veloci. E’ una libertà che favorisce l’innovazione. Il nostro team è in grado di stravolgere le tradizioni, testare ogni strana idea che venga loro in mente, non sono costretti a volare a San Diego per fare poche prove tesi solo a confermare quello che i modelli prevedevano.

    I ‘ferri del mestiere’

    The Win Tunnel

    Naturalmente, il fulcro di tutta la nostra attività aerodinamica è la nostra galleria del vento. Progettata e costruita secondo i nostri rigorosi standard, è la migliore galleria del vento specifica per il ciclismo al mondo. L'abbiamo ottimizzato per le velocità reali della bici ed è abbastanza grande da permetterci di testare più ciclisti contemporaneamente, simulando situazioni di gruppo, come il plotone o una cronometro a squadre. Avere la propria galleria del vento ci consente di testare comodamente le cose senza preoccuparci di costi o tempo, quindi abbiamo la libertà di testare tutto ciò che produciamo: da un casco per pendolari, all'abbigliamento e tutto il resto. E poiché viene utilizzato anche come struttura educativa, i tecnici del posizionamento hanno spazio per osservare e imparare dai test, che influiscono direttamente sullo sviluppo del prodotto e sulla tua esperienza nel negozio del rivenditore locale.

    The FreeFoil Shape Library

    Sorprendentemente, la nostra ricerca per il profilo perfetto delle tubazioni non inizia sempre nella galleria del vento. A partire dalla Venge, abbiamo iniziato con una nuova tecnologia che chiamiamo FreeFoil Shape Library. I nostri ingegneri hanno scritto un algoritmo di ottimizzazione e utilizzato un supercomputer (sì, abbiamo utilizzato un vero supercomputer) per creare nuove forme aerodinamiche con pesi, superfici e obiettivi strutturali diversi. Armati di questa libreria di forme, tutte con proporzioni diverse, siamo stati in grado di collegarle alle diverse parti della bici e testare una varietà di configurazioni per determinare l'assetto più veloce nella galleria del vento. E andando avanti, questa metodologia verrà applicata a quasi tutte le nostre biciclette e componenti. Quindi, con un piccolo aiuto da parte di alcuni supercalcolatori della Silicon Valley, stiamo scoprendo la nuova forma della velocità.

    Computational Fluid Dynamics (CFD)

     

    Non siamo i soli a utilizzare la CFD, che consente agli esperti di aerodinamica, come Chris Yu, di giocare in uno spazio virtuale con una gamma di forme e superfici. Con esso, può facilmente simulare il flusso di vari fluidi attraverso forme di sua scelta per testarne le prestazioni aerodinamiche. La CFD ci consente di vedere, tramite simulazione, cose che non puoi vedere nel mondo reale, come piccoli "pezzi" di resistenza su un telaio. È un modo estremamente pratico per prevedere i comportamenti aerodinamici. Il punto in cui il nostro utilizzo si discosta dalla norma, tuttavia, è che siamo in grado di scartare progetti totalmente sbagliati prima di sviluppare prototipi da testare nella nostra galleria del vento. Naturalmente, siamo in una posizione unica, in quanto siamo in grado di progettare e testare in CFD al mattino, stampare in 3D un prototipo nel pomeriggio e testare nella galleria del vento prima della fine della giornata.

    Data Acquisition (DAQ)

    Poi c'è il nostro sistema DAQ. Utilizzato sia su strada che al velodromo, il DAQ prende dati di potenza, velocità, posizione del ciclista e direzione del vento e misura il reale coefficiente di resistenza aerodinamica sul ciclista. Le informazioni raccolte da questi test ci consentono di consigliare il nostro team Retül Fit, i tecnici dei team e gli atleti stessi sui cambiamenti alla loro posizione che miglioreranno le prestazioni. Ovviamente, i dati raccolti in galleria del vento sono precisi, ma non c'è niente di meglio che combinare ciò che impariamo lì con l’utilizzo nel mondo reale.