Clear Icon
Search Icon
Clear Icon
Search Icon
Clear Icon
  • Saldi Estivi
  • Biciclette
  • Componenti
  • Abbigliamento
  • Accessori
  • Chi siamo
  • Assistenza
  • Chi siamo
    Arrow Back Icon
    Intro
    Gli anni 70
    Gli anni 80
    Gli anni 90
    Gli anni 2000
    Gli anni 2010
    Gli anni 2020
    prossimi 50 anni
    IntroGli anni 70Gli anni 80Gli anni 90Gli anni 2000Gli anni 2010Gli anni 2020prossimi 50 anni
    1974 - 2024

    Una tradizione di innovazione lunga 50 anni

    Specialized si proietta verso i prossimi 50 anni

    Ci guardiamo indietro, per pedalare insieme per migliorare il pianeta.

    Gli anni 70

    La nascita del Brand

    1974

    Mike Sinyard va a pedalare, e ritorna con un'impresa.

    Specialized nasce.

    Nel 1974, Mike vende il suo furgoncino Volkswagen per poter fare un viaggio attraverso l'Europa. Durante il viaggio, ha colto l'opportunità di importare componenti difficili da trovare negli Stati Uniti. Il resto è storia.

    "All'inizio ho preso la decisione consapevole di concentrarmi sulla necessità del ciclista di disporre di prodotti tecnicamente avanzati che fornissero un vantaggio in termini di prestazioni."
    - Mike Sinyard
    1976

    “Il pollice quadrato più importante della bicicletta”

    Lo pneumatico Specialized Touring

    Dopo due anni di R&D, è nato lo pneumatico Specialized Touring, il primo prodotto del marchio e il primo copertoncino ad alte prestazioni.

    Determinanti per la tua performance

    L'eredità di quel primo pneumatico Specialized Touring è potente, seguono Mondiali, medaglie d'oro e innumerevoli altre vittorie.

    Gli anni 80

    Biciclette per il mondo

    1980

    Allez significa Vai!

    Le prime biciclette

    Mike ha lavorato con il'artigiano Tim Neenan per sviluppare le prime bici Specialized, Sequoia e Allez, con innovativi telai in acciaio realizzati in Giappone.

    Un'icona su strada

    Innovazione Allez

    Da una bici da corsa per le gare degli anni '80 ad un mezzo che introduce i giovani ciclisti nello sport oggi. La Allez continua a rivoluzionare l'utilizzo della lega.

    1981

    It’s a Whole New Sport

    Il debutto della Stumpjumper

    Prima della Stumpjumper, lo sport della mountain bike era inaccessibile. Mike credeva che le persone di tutto il mondo avrebbero amato pedalare off-road. Aveva ragione.

    1988

    Fai la cosa giusta

    Nasce l'IMBA

    Quando le chiusure dei sentieri alle bici aumentarono, Specialized scrisse il primo assegno che diede vita all'IMBA, proteggendo da allora l'accesso ai sentieri per i ciclisti.

    Gli anni 90

    L'era della mountain bike, bici da corsa e Body Geometry

    1990

    Specialized vince il primo Mondiale MTB.

    Overend pilota la Stumpjumper Epic verso la vittoria.

    La leggendaria battaglia tra Ned Overend e Thomas Frischknecht ai primi Mondiali UCI XC ha visto Ned prevalere sulla sua Epic Ultimate in carbonio e congiunzioni in titanio.

    L'evoluzione del più veloce

    Dalla prima vittoria di Ned ai Mondiali, la Specialized Epic ha regnato sovrana nelle gare XC. L'innovazione incessante ha portato alla nuovissima Epic 8: l'evoluzione del più veloce.

    1991

    La protezione incontra le prestazioni

    Caschi Specialized

    Dal primo Airforce, agli attuali Evade o Gambit, nessun casco è più ventilato, leggero o aerodinamico.

    Troppo veloce per l'UCI

    S-Works TT 5

    Il TT5, sviluppato con la collaborazione di Remco Evenepoel che eccelle nelle prove a cronometro, nasce nel 2022 come il casco più veloce mai creato. Così veloce da indurre l'UCI a vietarlo nel 2024.

    1992

    L’instancabile ricerca di prestazioni, oltre la ragionevolezza

    Debutto di S-Works

    Ispirato dalle "works" nel motocross e con l'idea di creare il massimo vantaggio in termini di prestazioni per i atleti migliori, è nato S-Works.

    Made in Racing

    S-Works ha fatto vincere più gare importanti ai professionisti rispetto a qualsiasi altro marchio. Gli stessi prodotti sono a disposizione di ogni ciclista. Questo è Made in Racing.

    1993

    Si, funziona!

    Leader nelle Full Suspension

    Dopo l'introduzione del carro FSR i bikers hanno subito eletto Specialized come leader nelle biammortizzate. Lo“Specialized Science Club” che l'ha inventato, ancora oggi è impegnato nell'innovazione.

    Lo Specialized Science Club sempre vincente

    Prestazioni Full Suspension basate su prove scientifiche

    Il nostro team Ride Dynamics sviluppa in modo olistico le biammortizzate per una qualità di guida ineguagliabile. Il risultato? Innumerevoli vittorie, e fantastiche esperienze di pedalate nel backcountry.

    Lo Specialized Science Club sempre vincente

    Prestazioni Full Suspension basate su prove scientifiche

    Il nostro team Ride Dynamics sviluppa in modo olistico le biammortizzate per una qualità di guida ineguagliabile. Il risultato? Innumerevoli vittorie, e fantastiche esperienze di pedalate nel backcountry.

    Lo Specialized Science Club sempre vincente

    Prestazioni Full Suspension basate su prove scientifiche

    Il nostro team Ride Dynamics sviluppa in modo olistico le biammortizzate per una qualità di guida ineguagliabile. Il risultato? Innumerevoli vittorie, e fantastiche esperienze di pedalate nel backcountry.

    Lo Specialized Science Club sempre vincente

    Prestazioni Full Suspension basate su prove scientifiche

    Il nostro team Ride Dynamics sviluppa in modo olistico le biammortizzate per una qualità di guida ineguagliabile. Il risultato? Innumerevoli vittorie, e fantastiche esperienze di pedalate nel backcountry.

    Lo Specialized Science Club sempre vincente

    Prestazioni Full Suspension basate su prove scientifiche

    Il nostro team Ride Dynamics sviluppa in modo olistico le biammortizzate per una qualità di guida ineguagliabile. Il risultato? Innumerevoli vittorie, e fantastiche esperienze di pedalate nel backcountry.

    1997

    Design ergonomico, certificato dalla scienza.

    Body Geometry

    Quando si è capito che pedalare poteva rendere impotenti i ciclisti, abbiamo creato la sella Body Geometry, la prima sella che ha dimostrato di proteggere il flusso sanguigno e i nervi.

    Identificare il problema, risolverlo con il design, certificarlo con la scienza.

    Dal 1997 applichiamo la metodologia Body Geometry per risolvere i problemi del ciclista ovunque tu e la tua bici diventiate una cosa sola: scarpe, selle, manubri.

    Gli anni 2000

    Affermazione come Leader nel settore Road

    2000

    Innovate or Die

    La corsa per poter vincere in Europa.

    Nel 2000, le nostre bici da corsa non erano sufficientemente buone, quindi siamo andati in Europa per imparare dalle squadre professionistiche. Questo è quello che intendiamo con Innovate or Die

    Alla conquista dell'Iride

    Abbiamo imparato in fretta, conquistando il Mondiale su strada nel 2002. Ora l'abbiamo vinto 15 volte, un record imbattuto nei tempi moderni.

    Alla conquista dell'Iride

    Abbiamo imparato in fretta, conquistando il Mondiale su strada nel 2002. Ora l'abbiamo vinto 15 volte, un record imbattuto nei tempi moderni.

    Alla conquista dell'Iride

    Abbiamo imparato in fretta, conquistando il Mondiale su strada nel 2002. Ora l'abbiamo vinto 15 volte, un record imbattuto nei tempi moderni.

    Alla conquista dell'Iride

    Abbiamo imparato in fretta, conquistando il Mondiale su strada nel 2002. Ora l'abbiamo vinto 15 volte, un record imbattuto nei tempi moderni.

    2003

    La bici più veloce su qualsiasi strada.

    Nasce la Tarmac

    Nel 2003 nasce un'icona con la prima Tarmac: la S-Works Tarmac E5. Oggi la Tarmac SL8 è indiscutibilmente la bici da corsa più veloce al mondo.

    2004

    Comfort e Prestazioni

    La prima Roubaix

    Mentre le biciclette da corsa diventavano più rigide e aggressive, Specialized ha visto la necessità di un nuovo tipo di bicicletta, la Specialized Roubaix, che dimostrasse che un'elevata ergonomia significava prestazioni elevate.

    Future Shock

    La nostra affermazione del principio “più confortevole è più veloce” ha portato a innovazioni rivoluzionarie come Future Shock e sette vittorie alla leggendaria Parigi Roubaix.

    2009

    Corpo forte, mente forte, carattere forte

    Partner fondatore del NICA

    Grazie al NICA, le scuole superiori negli Stati Uniti ora hanno squadre di mountain bike. Specialized ha emesso il primo assegno che ha portato alla formazione di NICA.

    Da NICA ai podi mondiali

    NICA ha prodotto innumerevoli atleti appassionati e diversi vincitori di Mondiali e della Coppa del Mondo UCI, tra cui Christopher Blevins, Haley Batten e Kate Courtney.

    Gli anni 2010

    Prepariamo il terreno per il futuro del ciclismo

    2010

    Una vittoria maturata dopo dieci anni

    La prima vittoria al Tour de France.

    Dal 2000, Specialized si focalizzava a realizzare le migliori bici da strada al mondo e a vincere il Tour de France. Nel 2010 si realizza il sogno, con la Tarmac.

    2011

    50 anni di abbattimento delle barriere

    L'Aerodinamica è tutto

    Combattiamo la resistenza all'aria da quasi 50 anni e nel 2011 abbiamo cambiato per sempre la direzione del ciclismo su strada con la primissima Venge.

    The Win Tunnel

    Nel 2013 abbiamo costruito la nostra propria galleria del vento, la Win Tunnel, per rendere gli atleti, le nostri bici ed accessori più veloci ed efficienti che mai. E' il nostro laboratorio di velocità.

    2012

    It’s You, Only Faster

    Lancio della Turbo

    Quando abbiamo reso elettrica la bicicletta, l'abbiamo chiamata Turbo, ed era la bici più potente del pianeta, incredibilmente naturale e decisamente ad alte prestazioni.

    Il futuro è adesso ed è elettrico

    I media e i ciclisti considerano la E-bike Turbo come la migliore della categoria. Con modelli per trail, strada, trasporto e gravel, c'è una Turbo per migliorare ogni tipo di uscita.

    2014

    Aiutiamo le persone a stare meglio grazie alla bicicletta

    Fondazione di Outride

    Mike Sinyard, personalmente diagnosticato con ADHD, ha trovato sollievo nel ciclismo. Ha fondato Outride nel 2014 per mettere a disposizione di tutti i benefici sociali, emotivi e cognitivi del ciclismo.

    Riding For Focus

    Il programma Riding for Focus di Outride promuove il benessere dei giovani attraverso l'uso della bicicletta nelle scuole. Ha collaborato con oltre 300 scuole, con un impatto su oltre 500.000 giovani.

    La Ricerca

    La ricerca pionieristica di Outride dimostra i benefici neurologici del ciclismo, aiutando i giovani con ADHD e riducendo il rischio di demenza e Alzheimer nelle persone anziane.

    2015

    Oltre le differenze di genere

    Le donne Specialized

    Dalle atlete del Team Stumpjumper come Sara Ballantyne alle vincitrici del Tour de France e dei Mondiali Demi Vollering e Lotte Kopecky, le donne Specialized aprono la strada.

    2019

    La superstar globale del ciclismo

    Peter Sagan e sette Maglie Verdi.

    Al di là delle incredibili vittorie, Peter Sagan porta al ciclismo l’irriverenza contagiosa e una personalità che lo rendono l’ambasciatore del ciclismo nel mondo per antonomasia.

    Gli anni 2020

    Innovate or Die

    Il Futuro

    Creazione della nuova generazione

    Da oltre 50 anni, abbiamo la grande fortuna di collaborare con corridori iconici. Oggi, una nuova generazione è pronta ad assumere il compito di ispirare quella successiva.

    2024 - 2074

    La bicicletta salva il mondo

    Pedalare per Migliorare il Pianeta

    Non c'è problema che la bicicletta non possa risolvere - dalla salute mentale, al benessere fisico, e al vivere in modo sostenibile. Ecco perché il nostro impegno non si limita all'innovazione. Ci impegniamo a riportare sulla strada 1 milione di biciclette entro la fine del 2025 attraverso la nostra iniziativa “Riduci, Riutilizza, Rispecialized” che verrà lanciata in agosto 2024.

    Ci sono voluti 50 anni per prepararci a questo momento.

    Iniziamo ora.