Dove si incrociano efficienza e capacità tecniche sul trail, trovi la Rockhopper. I motivi sono semplici. Una bici front è da sempre veloce in salita, ma cose meno ovvie sono il movimento centrale basso, il tubo orizzontale lungo e foderi bassi corti. Queste caratteristiche rendono la Rockhopper stabile, sicura e maneggevole su una ampia varietà di terreni. E' veloce in salita e un razzo in discesa.

Geometria di ispirazione XC

Una geometria simile a quella delle Epic Hardtail e delle Chisel, con un reach, della angolazioni  e uno standover ottimizzati per la massima maneggevolezza ed efficienza di pedalata.

 

Versatile

La predisposizione per il montaggio di portapacchi, il passaggio per il cavo di un reggisella telescopico ed un telaio molto leggero rendono la Rockhopper più versatile che mai, senza nulla togliere alle prestazioni. 

 

Abbiamo pensato a tutto

Il passaggio cavi interno, freni a disco, tubo sterzo conico sui modelli Pro ed Expert - dettagli importanti per una front di prima classe. 

article-image

La nuova Rockhopper

La Rockhopper non era la nostra prima mountainbike, ma siamo sinceri, era la prima MTB per tanti tra noi. Ora è tornata con un design nuovo, con un telaio più leggero, veloce e stabile. Qualità e prestazioni.