Celebrando
40 anni di
sguardi al futuro

Dal 1974 ci impegniamo al migliorarci. Senza di voi, questo impegno sarebbe vano. Quindi, da parte di tutti noi in Specialized, grazie. Brindiamo a altri 40 anni di lavoro per il futuro.

share your @iamspecialized moment:

Instagram Twitter

#first40

1974 1983

Un furgoncino, un uomo e un progetto. Gli umili inizi di Specialized Bicycle Components, attraverso una vera passione da rider, già molto presto opera un cambiamento per il mondo delle due ruote. Le scelte in termini di stile possono essere stati criticabili, ma i prodotti erano decisamente all'avanguardia.

  1. Handwritten catalogs

    1974-Nel primo anno il fatturato ammonta a ben 64,000 dollari. Mike scrive i suoi 'cataloghi' a mano, ognuno personalizzato e scritto su un block notes a righe. Allo stesso tempo l'embargo petrolifero dei paesi OPEC verso gli USA asssicura il futuro alla bicicletta come mezzo di trasporto . Mike sapeva di avere qualcosa di buono tra le mani.

  2. First Tire

    1976-Per vedere se qualcosa funzioni nel mondo 'vero', cosa c'è di meglio di una prova su strada? Abbiamo sviluppato i primi pneumatici per il touring. Lo pneumatico viene testato per migliaia di chilometri, in alcune cadute e viene migliorato grazie ai risultati. Lo pneumatico Specialized Touring è il primo risultato rivoluzionario per il marchio.

  3. Original Turbo Tire

    1978-Altra innovazione nel campo dei pneumatici: abbiamo introdotto il primo copertoncino pieghevole ampiamente diffuso e apprezzato, il Turbo. Alcuni sostengono che questo pneumatico ha significato la fine dei tubolari.

  4. Tutti potevano usarla: giovani, meno giovani, in forma o anche no. Era questo il bello della mountainbike.

    Mike Sinyard, fondatore. Ascolta come Mike descrive lo sviluppo dei primi mountainbike.

  5. Employees

    1981-Per il ciclismo su strada abbiamo lanciato la Allez, pronta per le gare senza dover fare nessuna modifica; anche la Sequoia comincia ad affermarsi nel fiorente mercato del cicloturismo. Entrambe le bici sono state disegnate da Tim Neeman e costruite da Yoshi Kono, il telaista giapponese più conosciuto. E se ciò non dovesse bastarvi, Lon Haldeman con pneumatici Specialized, batte il record di velocità nella doppia transcontinentale statunitense. Un anno buono della nostro storia.

  6. 81 Stumpjumper

    1981-E' un anno importante per Specialized, perché abbiamo introdotto la rivoluzionaria Stumpjumper. La Stumpjumper, che ora si può ammirare a Washington DC all'interno dello Smithsonian Institution, è stata la prima mountainbike disponibile nei negozi di biciclette dei quartieri. La prima produzione di 125 pezzi è stata venduta in soli 6 giorni. Tom Hillard pedala la sua Stumpjumper verso la prima vittoria, ufficiale e registrata, alla Punk Bike Enduro di Santa Cruz. Ne seguiranno molte altre.

  7. Water Bottles

    1981-Per la prima volta i consumatori possono trovare borracce di alta qualità per le loro bici, made in USA, omologate dalla FDA

  8. Stumpjumper ad

    1982-L'introduzione della Stumpjumper rappresenta molto di più di un semplice nuovo modello di bici; è un nuovo sport. Entro il primo anna dal suo lancio la Stumpjumper passa da 'BMX per bimbi grandi' ad essere una vera e propria espressione di una cultura originale e mai vista prima.

  9. Great American Bike Race

    1982-John Howard in sella ad una Specialized Allez si piazza secondo nella prima Great American Bike Race. Questo evento, in seguito, si evolve fino a diventare una delle gare di resistenza più dure del calendario mondiale: la Race Across America (RAAM).

Load More

1984 1993

Nel bel mezzo di un'esplosione di colori fluorescenti, Specialized continua a spostare la 'frontiera' delle prestazioni sia su strada, sia sui trails. Numeri importanti di persone si avvicinano alla mountainbike e per la prima volta viene messa in palio una maglia iridata per questo sport. Ha inizio il programma S-Works.

  1. Catalog Cover

    1984-Dopo gli esordi "manoscritti" del 1974, il nostro catalogo "è diventato grande". Componenti e pneumatici di qualità, tra cui molti di marchi oggi concorrenti, erano un obiettivo per l'azienda.

  2. Mi ricordo che ero per terra e pensavo: 'C.. o, ho rotto il mio braccio testando questa stupida forcella! La mia stagione è rovinata.'

    Ned Overend, la Leggenda. Conosciuto anche come 'Il Polmone' e come 'The Captain'. Spesso gli è toccato fare il ruolo della cavia. Durante le prove delle prime sospensioni, sfortunatamente, non tutti i prodotti hanno passato i suoi rigorosi standard - come ci spiega in parole sue.

  3. Ground Control tires

    1986-Se la famiglia cresce, anche la casa deve diventare più grande. Ci siamo dati lo spazio per crescere, traslocando il nostro magazzino da San José a Morgan Hill, dove a tutt'oggi c'è la nostra sede. Lo stesso anno, durante il Fat Tire Week a Crested Butte in Colorado, abbiamo presentato lo pneumatico Ground Control.

  4. Neutral Tech Support

    1986-E' ora di restituire. Specialized inizia un programma di assistenza tecnica neutrale, per aiutare i riders e chi organizza gli eventi sul territorio nazionale.

  5. Andavamo dai rivenditori cercando di vendere le scarpe e loro ci prendevano in giro dicendo: 'Ragazzi, non potete continuare a fare questa m..rda'.

    Asoltate Ermanno Leonardi, Managing Director, Italia mentre parla di un periodo che preferirebbe dimenticare, quando eravamo meno bravi a fare le scarpe.

  6. Team Stumpjumper

    1988-Il Team Stumpjumper prende parte al circuito delle gare off-road e mostra cosa vuole dire il cross country racing.

  7. Specialized Shoes

    1988-L'ispirazione parte dal livello terra/terra: letteralmente. Le scarpe per il Touring sviluppate inizialmente in collaborazione con Nike vengono distribuite da Specialized. Non passa molto tempo e i nostri ingegneri prendono in mano il progetto e sviluppano la prima gamma di scarpe ciclistiche Specialized. Avviene il lancio della Dirt Dog, la scarpa da mountainbike apprezzata ancora per molti anni dopo la sua introduzione.

  8. Carbon Innovation

    1988-L'innovazione continua e a Morgan Hill costruiamo la Stumpjumper Epic, la nostra prima MTB in fibra di carbonio. Nello stesso anno la Allez Epic in fibra di carbonio vince il campionato nazionale americano.

  9. IMBA

    1988-Specialized è uno dei membri fondatori dell'IMBA e in collaborazione con la rivista Bicycling organizza una colazione all'Interbike intitolato "No trails, No sales." L'IMBA come primo passo nell'industria del ciclo, afferma che il futuro dello sport con la mountainbike dipende da uno stile di guida responsabile, dal lavoro volontario sui sentieri da parte dei bikers, e da influenza politica. Linda DuPriest di Specialized entra nel consiglio direttivo dell'IMBA.

  10. http://youtu.be/857NPIzJBHg

  11. http://youtu.be/bcb8YyhLA0w

  12. Nessun piano, nessun budget, niente di niente. Trentamila sterline sul mio conto in banca e abbiamo iniziato a lavorare da casa mia dal primo settembre di quell'anno, con tre persone.

    Richard Hemington, Managing Director, UK. Ecco la sua descrizione dello start up della filiale inglese nel 1989.

  13. First Aero

    1989-Nasce la prima Ruota Composita Specialized grazie ad una joint venture con DuPont. Guadagna immediatamente popolarità e raccoglie successi su pista e nelle gare a cronometro. Da notare: questa era la nostra prima collaborazione con Chester Kyle, l'esperto di aerodinamica conosciuto in tutto il mondo.

  14. Overend Wins 90 Worlds

    1990-A Durango, in Colorado, Ned Overend vince il primo Mondiale Mountainbike UCI.

  15. Overend in Hall of Fame

    1991-Il capitano del Team Specialized, Ned Overend, vede ufficialmente riconosciuto i suoi meriti nello sport, entrando anch'egli nella Mountain Bike Hall of Fame.

  16. http://www.youtube.com/watch?v=rJTNTx7mHWE&feature=youtu.be

  17. Dawn of S-Works

    1992-Il progetto S-Works, di cui si parlava da molto tempo, prende vita a Morgan Hill. Il nome richiama le versioni 'works' molto esclusive delle moto usate dai professionisti. Il primo modello S-Works era una Mountainbike in lega M2 con la nuova forcella ammortizzata Specailized Future Shock. A tutt'oggi il nome S-Works viene riservato a biciclette e accessori d'eccellenza, che rappresentano i design più innovativi e rivoluzionari.

Load More

1994 2003

Cominiciamo a utilizzare la fibra di carbonio e il mondo delle sospensioni 'impazzisce'. Nasce lo schema di ammortizzazione FSR, portando le biammortizzate a nuove vette, e i telai in fibra di carbonio vengono utilizzati quanto dai professionisti su strada, tanto dagli appassionati. Il body da cronometro diventa terribilmente chic grazie a Mario Cipollini.

  1. The Flying Scotsman

    1994-In 60 minuti si possono fare molte cose e Graeme Obree, lo 'Scozzese Volante' , batte il record dell'ora con ruote composite Specialized ultraleggere. ultraleggere.

  2. Jerseys

    1994-Le gare le abbiamo nel sangue: e nel guardaroba.

  3. Getting Full Travel

    1995-Viene introdotta la bici Ground Control, risultato del nostro impegno nello sviluppo delle full suspended.

  4. Hummer Support

    1995-Negli anni novanta i mezzi di trasporto a seguito delle squadre e delle gare avevano un 'look' diverso. Purtroppo abbiamo dovuto vendere la Hummer per pagare i danni all'albergo causati da un certo team di downhiller nel 1996.

  5. Pulp Traction

    1995-"L'amore fa fare strane cose … e questi ragazzi amano pedalare!"

  6. Siamo arrivati a fare quella sella in un anno in cui l'azienda annaspava. Il fatturato e il profitto che ci ha reso questa sella ci ha salvati.

    Larry Koury, Managing Director, Canada. Larry spiega perchè la prima sella Body Geometry era rivoluzionaria, in più di un senso.

  7. The Cactus Cup

    1996-La Cactus Cup è sempre più frequentata e viene organizzata anche in Francia, Brasile e Giappone. Allo stesso tempo il Team Specialized stimola l'interesse di uno sponsor e diventa il Team Mountain Dew/Specialized. Dew/Specialized.

  8. Hearst

    1997-L'innovazione non si ferma mai.

  9. Body Geometry R&D

    1997-Nasce il Body Geometry e, in collaborazione con Dr Roger Minkow, la tecnologia delle selle raggiunge livelli mai visti prima in termini di prestazioni e comfort. Il tutto grazie a un design scientificamente provato.

  10. FSRxc

    1997-Con l'innovazione arriva l'espansione della gamma e Specialized introduce una nuova categoria, l'FSRxc- una full leggera per il trail.

  11. Palmer

    1997-Il Team Specialized Mountain Dew rimpolpa i ranghi con il campione downhill (ma non solo) Shaun Palmer.

  12. Cipollini Is Specialized

    2001-Anche Mario Cipollini corre con Specialized.

  13. http://www.youtube.com/watch?v=SFeS2i8dKW8

  14. 01 Race Win

    2001-Angel Casero conquista la prima vittoria in una delle grandi corse a tappe per Specialized, vincendo la Vuelta a España in sella a una S-Works Aerotec.

  15. Cipollini Earns The Rainbow

    2002-Mario Cipollini vince la Milano-San Remo con la S-Works E5, oltre a sei tappe del Giro d'Italia e il Mondiale UCI su strada. Specialized è il primo marchio americano a vincere questo titolo.

  16. Quella Roubaix, sono passati dieci anni, penso potrei dire che ha contribuito al modo in cui la gente pedala, che cosa pedala, e dove pedala.

    Richard Hemington, Managing Director, UK.spiega come la Roubaix, introdotta nel 2003, abbia cambiato le cose.

  17. Dolce

    2003-Specialized introduce la Allez Dolce e la Allez Vita, le nostre prime bici da corsa per donna, con geometria dedicata e componenti specifici. Il telaio di misura 44cm aveva ruote da 700c, un concetto rivoluzionario per le atlete più minute.

Load More

2004 2013

Tom Boonen decide che è ora di 'annientare' la Parigi-Roubaix, è il 25esimo anniversario della Stumpjumper e la Epic 29er vince l'oro. Le vittorie continuano ad arrivare, noi continuiamo a pedalare e Specialized continua a innovare.

  1. On a Rampage

    2004-Il sedicenne Kyle Strait vince il Red Bull Rampage con la sua bici da downhill Demo 9. Poco prima nella stessa stagione aveva vinto la medaglia di bronzo al Mondiale Downhill UCI.

  2. Gerolsteiner

    2005-Sponsorizziamo una nuova squadra professionistica su strada, il team Gerolsteiner, con un capitano che proviene dalla California: Levi Leipheimer.

  3. 25th Anniv. Stumpy

    2006-L'amatissima Stumpjumper festeggia il 25esimo anniversario e non potevamo farlo passare inosservato. Abbiamo introdotto una versione nuova, completamente in fibra di carbonio.

  4. Tarmac Debut

    2007-Debutto della Tarmac SL2 al Tour de France; Tom Boonen la porta alla vittoria in ben due tappe e conquista la maglia verde. Nello stesso anno Paolo Bettini vince il Mondiale su strada UCI con la Tarmac SL2.

  5. Epic Victory

    2007-Christoph Sauser vince il Mondiale Marathon UCI con la S-Works Epic.

  6. Ride to Vegas

    2008-Ride to Vegas. Un piccolo gruppo di dipendenti, rivenditori e amici di Specialized pedalano dagli uffici di Morgan Hill alla fiera Interbike di Las Vegas nel Nevada. Il tragitto, di più giorni, comprende alcuni dei paesaggi più suggestivi e strade più impegnative dela nazione. Serve a raccogliere fondi per la ricerca contro il tumore al seno.

  7. Burry Does It

    2009-Burry Stander dello Specialized Factory Team sfrutta le nuove tecnologie e vince il Mondiale XC U23 UCI con la S-Works Epic.

  8. NICA

    2009-Specialized diventa socio fondatore della National Interscholastic Cycling Association con un unico obiettivo: fare pedalare più bimbi.

  9. 09 Race Wins

    2009-un'accoppiata vincente: Stijn Devolder vince il Fiandre e Boonen la Parigi-Roubaix, dimostrando la tempra delle Tarmac e delle Roubaix nelle Classiche di Primavera.

  10. 10 Race Wins

    2010-Fabian Cancellara vince sia il Fiandre sia la Parigi-Roubaix in modo strabiliante tanto da indurre i fanatici del complotto ad accusarlo di aver nascosto un motore nel telaio Specialized. Invece, era solo un uomo veloce, in sella a una bici veloce.

  11. Holy Shiv

    Specialized fa debuttare la nuova Shiv, bici da crono, al Tour de France. Cancellara vince le due prove a cronometro con la Shiv. Più avanti nella stagione utilizza la stessa bici per vincere il Mondiale a cronometro. Anche il triatleta Chris McCormack vince l'Ironman di Kona con la Shiv.

  12. Demo Dominates

    2010-Il leggendario downhiller Sam Hill e il suo connazionale, stella tra gli junior, Troy Brosnan, vincono i Mondiali Downhill a Mont Saint Anne, Canada, con un prototipo della Demo 8 per il 2011.

  13. McLaren Venge

    2011-Ciclisti in tutto il mondo impazziscono alla vista della nuova S-Works+McLaren Venge, una nuova bici aerodinamica da strada, nata dalla partnership con l'azienda automobilistica, nonché team leader nella Formula 1, McLaren.

  14. 29er Makes History

    2011-Jaroslav Kulhavy sfrutta appieno il vantaggio delle Specialized 29er, vincendo sia la Coppa del Mondo XC UCI, sia il Mondiale con la sua S-Works Epic 29. La Epic è l'unica full XC e l'unica 29er a vincere un Mondiale.

  15. Missle Command

    2011-Specialized sponsorizza il Team professionistico HTC. Il 'Missile' Mark Cavendish vince la maglia verde al Tour de France e il Mondiale su strada.

  16. Antelope Blindside test

    2012-Tutti i nostri caschi sono omologati e resistono al test poco conosciuto dell'impatto con l'Antilope. Il tipo di questo video pedalava in Sud Africa quando ha, per così dire, trovato sul suo percorso questo animale poco rispettoso delle precedenze... Per fortuna il casco Prevail è servito allo scopo per cui è stato designato e il rider ha potuto alzarsi in piedi con null'altro che una storia incredibile da raccontare.

  17. http://www.youtube.com/watch?v=2KATucvlq9c

  18. Golden Boy

    2012-Un anno dopo aver scritto la storia in Coppa del Mondo con la sua Epic 29, Jaroslav Kulhavy conquista la meta più ambita per uno sportivo: l'oro Olimpico.

  19. http://www.youtube.com/watch?v=u7P-8bOK5Ps

    Dopo tre settimane di corse attraverso tutto quello che l'Italia ha da offrire, compreso anche tempo proibitivo, Vincenzo Nibali, con l'aiuto dei suoi compagni dell'Astana, vince il Giro.

  20. http://www.youtube.com/watch?v=NwermUnZrcU&list=UUcrBtxD8xy2cxeXM7f-xihA&feature=share&index=7

  21. Win Tunnel

    2013-L'impegno nella scienza dell'aerodinamica si esprime con la costruzione di una galleria del vento, il 'Win Tunnel', nella sede di Specialized a Morgan Hill.

  22. BMX gold

    2013-Danny Dhers firma per Specialized e salta in sella alla nuovissima P.20 Pro e vince subito la sua quinta medaglia d'oro agli X Games BMX Freestyle Park.

  23. The Golden Tune

    2013-Una colloborazione eccezionale del Performance Mountain Bike product development team con Öhlins, produttore svedese di sospensioni di classe mondiale, porta la tecnologia delle disciplina Downhill a livelli mai visti. L'ammortizzatore Öhlins si trova sulla Demo 8 anno 2014.

  24. Bigfoot believes in you

    2013- "Esiste davvero". Gli scettici dicevano che non si poteva realizzare una 29er con escursione di 160mm. Quest'anno la Enduro 29 ha fatto ben di più che far girare qualche testa, ha vinto anche i premi "Bike of the Year" di Pinkbike.com e Vitalmtb.com.

Load More

2014 The Future

Freni a disco sulle bici da corsa? Un sistema di controllo remoto della pressione dei pneumatici? Sembra assurdo, ma perché no? Qualcosa di fantastico a cui non abbiamo mai nemmeno pensato? Arriverà. Viviamo per il futuro e speriamo che quando arriverà voi sarete lì insieme noi.

  1. The Captain

    E' questo il modo di trattare un Campione del Mondo inserito nella Hall of Fame? Ned sta al gioco e quando gli altri pensavano che fosse troppo vecchio per vincere, ha continuato a dominare il mondo del cross country. Da quando è in Specialized, dai primi anni novanta, Ned è una parte fondamentale dello sviluppo di bici e accessori Specialized.

  2. Stybar Lobby

    2014-Il futuro è luminoso per gli atleti Specialized e festeggiamo le loro imprese, onorandoli in uno spazio celebrativo nella nostra sede di Morgan Hill. La nostra ultima ispirazione? Zdenek Stybar, Campione del Mondo nel Ciclocross.

  3. Concept Tandem Bike

    2014-Alcuni dei nostri prodotti di maggiore successo sono nati grazie alla fantasia e agli esperimenti. Quale sarà il prossimo passo?

  4. Design

    2014-Dalle menti fertili dei nostri designer e ingegneri, direttamente dentro al tuo garage.

Load More